Agevolazioni per l´acquisto della prima casa

Le agevolazioni del bonus prima casa si applicano per gli acquisti effettuati da imprese, da privati, ma anche per acquisti su successioni e donazioni. Ovviamente per accedere alle agevolazioni sull´acquisto della prima casa rivolte dallo Stato i beneficiari dovranno rispettare alcuni requisiti, anche se per il 2017 la misura è stata estesa anche ai possessori di una casa, diversamente da quanto invece stabilito al 2015.

 
Inoltre, l´Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 107 del 1 agosto 2017 ha chiarito un´importante novità: il bonus prima casa può essere richiesto una seconda volta nel caso di immobile già acquistato con le agevolazioni previste ma di seguito dichiarato inagibile. Un chiarimento molto importante e che, nel caso specifico, si inserisce nelle importanti agevolazioni fiscali riconosciute ai possessori di case danneggiate dal terremoto.
 
Potranno usufruire del bonus prima casa 2017 anche coloro che risultano, al momento dell´acquisto di nuova proprietà immobiliare, già possessori di un´abitazione a tutti gli effetti agibile, ma nel rispetto di precisi vincoli che sono stati stabiliti per legge e che di seguito chiariremo.